Fusi orari e Liquidità

Con azioni, obbligazioni e la maggior parte degli altri prodotti finanziari che vengono negoziati su varie borse globali, potete fare trading soltanto durante gli orari di attività della borsa.

 
Impara a Fare Trading > Avanzato > Fusi orari e liquidità

Gli orari del mercato Forex e la liquidità

Con azioni, obbligazioni e la maggior parte degli altri prodotti finanziari che vengono negoziati su varie borse globali, potete fare trading soltanto durante gli orari di attività della borsa. Fortunatamente per i trader su Forex, le valute non hanno questa restrizione e possono essere negoziate giorno e notte, visto che il mercato Forex è aperto 24 su 24, 5 giorni a settimana. 

Catturare opportunità di trading giorno e notte

Dal momento che il mercato Forex non ha un luogo fisico o una sede di scambio centrale, è considerato un mercato Over-the-Counter (OTC) o "Interbank", dovuto al fatto che l'intero mercato è gestito elettronicamente all'interno di un network di banche. Questo significa che potete piazzare trade attraverso il vostro broker 24 ore al giorno, e negoziare all'ora che è più comoda per voi. 

Sotto potete vedere un periodo di 24 ore che mostra le sessioni di trading attive dei mercati Interbank e Retail FX, usando quella di Londra come ora locale, visto che è il centro nevralgico del trading su Forex.

Sessione Nylon 

Il maggior volume di attività di trading si verifica durante la sessione di Londra (visto che comprende anche l'Europa), ma la liquidità raggiunge i valori più alti quando la sessione di New York apre e si sovrappone a quella di Londra. Questa è conosciuta come la sessione ‘Nylon’ (New York e Londra), dove volume del trading e liquidità sono al massimo. Pertanto ci possiamo aspettare movimenti più ampi ed è un momento ideale per mettere in atto strategie di breakout. Questo è un orario particolarmente popolare per i trader intraday, visto che, grazie agli alti valori di volume e liquidità, lo spread è al minimo, per cui anche i costi delle transazioni per i trader sono più bassi. 

Timezones

Sessione Asia 

Anche se New York e Londra sono considerati importanti centri di trading, lo stesso si può dire di Tokyo, Hong Kong e Singapore. Quando le banche di Londra e New York chiudono le loro sessioni di trading ufficiali, le banche asiatiche aprono, motivo per cui il Forex è considerato un mercato aperto 24 ore al giorno. Tuttavia il volume non raggiunge i valori della sessione Nylon, il che significa che in questa sessione tendiamo a vedere movimenti di prezzo più piccoli e spreads più ampi.

Ciclo di liquidità su 24 ore

Il grafico sotto vi mostra i cambiamenti di liquidità in 24 ore, e ha un indicatore ATR (Average True Range) calcolato su 14 periodi. Questo sta a indicare il volume, e ogni linea orizzontale rappresenta 24 ore. Possiamo qui vedere che durante la sessione asiatica il volume e la liquidità sono al minimo, e aumentano quando aprono Londra e l'Europa, con il picco raggiunto durante la sessione Nylon. Anche se non è preciso all'ora o al minuto, dovrebbe essere esplicativo del quotidiano ciclo di aumento e diminuzione del volume.

Timezones

I CFD sono strumenti complessi e comportano un elevato rischio di perdita del denaro in tempi brevi a causa della leva. Il 69.1% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro facendo trading con i CFD con questo provider.
Valuta se comprendi come funzionano i CFD e se puoi sostenere l’elevato rischio di perdere denaro.

Il 69.1% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro facendo trading con i CFD con questo provider. Valuta se puoi sostenere l’elevato rischio di perdere denaro.

Back to top