Come fare trading sul rame 

Un’analisi approfondita delle opportunità di trading nel mercato del rame

 

Il trading sul rame – le nozioni base

Il rame è un metallo dal colore rossastro, che si dice essere il primo metallo mai usato dall’uomo. Oggi il rame è ampiamente utilizzato nell’industria manifatturiera per la produzione di un elevato numero di oggetti di uso quotidiano, dai fili elettrici ai microondi e ai sistemi di riscaldamento per la casa.

A differenza di oro, argento e platino, il rame è disponibile in natura in maggiori quantità, costa meno e per questo non è visto come una valuta. L’industrializzazione di massa dei paesi in via di sviluppo ha fatto aumentare la produzione di rame dal 2011.

Dato il suo utilizzo in diversi settori industriali, il prezzo del rame viene spesso usato come barometro della performance dell’economia globale. Ecco perché si sentono trader far riferimento a questo metallo come “Dr. Copper”. Data la posizione predominante del rame all’interno dell’economia mondiale, scopriamo assieme le caratteristiche uniche di questo mercato, i fattori che ne influenzano il prezzo e in che modo i trader possono trarne vantaggio.

Principali caratteristiche del rame

 
  1. I principali paesi produttori di rame

Ogni anno vengono estratte circa 20 milioni di tonnellate di rame in tutto il mondo e i seguenti sono i principali paesi produttori:

  • Australia

  • Canada

  • Congo

  • Perù

  • Cile


     
  1. I principali paesi consumatori di rame

I principali paesi consumatori di rame, che ricoprono un ruolo chiave nel determinare la domanda e il prezzo del metallo sono:

  • Cina

  • Russia

  • Stati Uniti

  • Europa

  • Giappone

 
  1. Riciclaggio

Il rame è uno dei metalli che viene regolarmente riciclato. Quasi il 10% della fornitura globale di rame deriva dal riciclo del rame.

Sei pronto per fare trading sul rame in tempo reale?

 


Apri un conto

Cosa influenza il prezzo del rame?

Considerando l’ampio utilizzo del rame all’interno dell’economia e l’elevato numero di paesi che prendono parte al commercio di questo metallo, potrebbe essere difficile identificare i fattori che hanno un peso maggiore sul prezzo del rame. Per aiutare i trader a capire cosa influenza i mercati del rame, di seguito abbiamo raggruppato una serie di fattori in quattro categorie principali.
 

  1. Domanda dei paesi emergenti

I mercati emergenti con economie in rapido sviluppo sono tra i driver principali dei prezzi del rame. La crescita registrata nelle ultime decadi da Cina, India e Brasile ha portato ad un aumento significativo di rame. Un indicatore chiave per il rame, che suggeriamo ai trader di monitorare è la performance di questi paesi e la loro capacità di mantenere questo tasso di crescita.

 
  1. Incertezza legata all’offerta

È importante notare che nel determinare il prezzo del rame, l’instabilità politica può avere un impatto notevole. Prendiamo come esempio il Sud America, una regione importante nell’estrazione di rame. Nel 2007 il presidente della Bolivia ha nazionalizzato il settore estrattivo del paese causando un’interruzione nella fornitura e un rialzo del prezzo.

 
  1. Il mercato immobiliare negli Stati Uniti

Dal momento che il rame è utilizzato ampiamente nella costruzione di immobili, la vastità del mercato immobiliare statunitense fa sì che l’economia americana abbia un ruolo importante, e pertanto debba essere tenuta monitorata. I dati sul PIL statunitense e i salariati extra agricoli sono fondamentali per i trader in cerca di indizi sul prezzo del rame.

 

Prezzi storici del rame

Il grafico di seguito riportato mostra le oscillazioni del prezzo del rame dal 1970. Dopo il calo dei prezzi registrato tra il 2011 e il 2015, nel corso degli ultimi due anni il prezzo del rame ha registrato un aumento. Nel corso dei decenni si è sviluppata una correlazione tra l’oro e il rame, nonostante il rame sia per lo più una materia prima industriale, mentre l’oro possiede un valore monetario. In generale, quando i trader sono fiduciosi nei confronti dell’economia globale, la propensione al rischio tende a spingere il prezzo del rame al rialzo.

 

Grafico del prezzo del rame 1975 - 2017


 

 

Esempio di trading sul rame

Vediamo come funziona in pratica il trading sul rame. Le tue ricerche suggeriscono un PIL cinese superiore alle stime e prevedi un aumento del prezzo del rame. Per questo motivo, acquisti 10 contratti di rame a 3.1140. La dimensione di questa posizione corrisponde ad un guadagno o ad una perdita di 10$ per un movimento di prezzo di 0.0001.

Un paio di giorni dopo, il mercato del rame avanza e decidi di chiudere la posizione e prendere i benefici. I tuoi profitti vengono calcolati in questo modo: (2.6750 – 2.6400) x 10$ = 350$

 
Back to top