FAQ su Regolamentazione

 

Regolamentazione

 

Da quali autorità siete regolamentati?
Nel Regno Unito, siamo autorizzati e regolamentati dalla Financial Conduct Authority (FCA) sotto la normativa FRN 629628.
In Australia, siamo regolamentati dall'Australian Investments and Security Commissions (ASIC), che applica il Corporations Act 2001.
Come broker FX regolamentato, siamo periodicamente ispezionati. Pertanto, manteniamo sempre alti i nostri standard, per darvi modo di stare tranquilli quando fate trading con noi. 
 

I Vostri Soldi

 

Dove sono tenuti i miei fondi?
Come specificato nell'ASIC Benchmark Five (per i conti australiani), e in linea con gli standard FCA (per i conti nel Regno Unito), segreghiamo tutti i fondi del cliente in un conto separato dai nostri stessi fondi operativi. Teniamo i soldi del cliente esclusivamente in banche di altissimo livello, come la Barclays Bank, la National Australia Bank e la Commonwealth Bank of Australia.

Qual è la vostra politica Antiriciclaggio? 
La nostra politica aderisce alla struttura antiriciclaggio di denaro portata avanti dalla Financial Action Task Force (FATF) e alle norme dei nostri organi regolatori. Per prevenire il riciclaggio di denaro da parte di individui singoli e organizzazioni, abbiamo messo a punto delle linee guida rigorose. 

I CFD sono strumenti complessi e comportano un elevato rischio di perdita del denaro in tempi brevi a causa della leva. Il 74.7% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro facendo trading con i CFD con questo provider.
Valuta se comprendi come funzionano i CFD e se puoi sostenere l’elevato rischio di perdere denaro.

Il 74.7% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro facendo trading con i CFD con questo provider. Valuta se puoi sostenere l’elevato rischio di perdere denaro.

Il tuo denaro è a rischio. Negli ultimi 12 mesi, il 74.7% dei nostri trader al dettaglio ha riportato delle perdite. Il tuo denaro è a rischio. Negli ultimi 12 mesi, il 74.7% dei nostri trader al dettaglio ha riportato delle perdite.
Assicurati di aver compreso appieno tutti i rischi connessi e richiedi, se necessario, una consulenza indipendente.
Back to top